PROTOCOMM - Consuntivazione Automatica

Servizio Assistenza Programmi

Sommario

  1. Descrizione della Funzione Software

  2. Esigenza dell'Utente

  3. Soluzione offerta dalla Funzione Software

  4. Ambito di Funzionamento

  5. Attivazione della Funzione

    1. Abilitazione della Funzione di auto-consuntivazione
    2. Configurazione dei conti di Raccolta Dati
    3. Configurazione dell'attività
  6. Uso della Funzione

  7. Dettagli Tecnici


1.0 Introduzione

Il modulo PROTOCOMM, è possibile, dal pannello di commessa,  effettuare l'operazione di "Consuntivazione automatica" cioè assegnare in modo automatico alle attività un valore effettivo uguale a quello previsto.



      2.0 Esigenza dell'Utente

      In fase di produzione della commessa esistono alcune situazioni in cui risulta particolarmente difficile ed oneroso in termini di tempo e di calcolo poter imputare ad essa  dei valori effettivi ,in particolare su alcune lavorazioni .

      Un esempio potrebbe essere l’accumulo di inchiostro offset, la cui raccolta degli effettivi risulta spesso difficoltosa.




      3.0 Soluzione offerta dalla Funzione Software


      In PROTOCOMMè  possibile ottenere, in modo automatico e standardizzato,  la valorizzazione di tutte le attività di  tipo interne o materiali con i valori impostati in fase di preventivazione in modo da ottimizzare i tempi di  gestione della commessa. Tali tempi e/o tali quantità saranno copiati dal previsto e riportati, senza alcun tipo di calcolo su dati effettivi, nel consuntivo.




      4.0 Ambito di Funzionamento

      Gestione Commesse: Raccolta dati.

      N.B. la funzione non esegue alcun tipo di proporzione con dati di effettivo; le attività di cui si decide di fare auto-consuntivazione non saranno attività che potranno essere oggetto di analisi di periodo in ambito gestionale.




      5.0 Attivazione di Funzione

      La funzione opera sulle attività di tipo "Interna" o "Materiale" (queste ultime non presenti nel tab "Gestione materiali") per le quali è configurato un "Conto automatico" e provvede ad introdurre un movimento di raccolta dati per l'operatore fittizio 999999999.


      1. Abilitazione della Funzione di Auto-consutivazione

      Abilitare il flag "Consuntivazione automatica" del modulo Proto-sys (tab job/varie)






























      2. Configurazione dei conti di Raccolta Dati

      Dovranno essere configurati tutti i conti di RD necessari



















      I conti dovranno essere configurati tenendo presente quanto segue:

      • Ciascuna attività deve necessariamente avere un conto associato (1 attività = 1 conto di RD) 

      • Il conto deve avere un solo costo che potrà essere riportato come:


        i) costo da unità produttiva 














        ii) costo da listino automatico 














        iii) costo direttamente sul conto  















      3. Configurazione dell'Attività

      Valorizzare nella configurazione delle attività interessate (master e slave) il campo "Conto automatico" con il codice del conto da utilizzare per la consuntivazione automatica











      Dovranno inoltre essere rispettate le seguenti regole:


      1. i conti utilizzati per la consuntivazione automatica dovranno essere preventivamente configurati all'interno del modulo PROTOCOMM
      2. le unità di misura presenti nel "Conto Automatico" dovranno coincidere con quella dell'attività


      6.0 Uso della Funzione

      A partire dal pannello di commessa, per attivare la funzione di "Consuntivazione automatica" occorre posizionarsi sulla commessa desiderata e premere il bottone "C" in alto sullo schermo.




       


      7.0 Dettagli Tecnici

      La funzione opera sulle attività di tipo "Interne" o "Materiale" per cui non è possibile utilizzare tale funzione per le attività di tipo “Esterne”.




      È possibile scaricare il manuale in PDF dal link sottostante: